Amatevi!

_____

           

     "Se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro". 

 Mt 18,19-20.

 


IO, Cristo, il più anziano dei giovani, parlo a voi; ascoltatemi; ché parlo nel nome del nostro Dio e Padre!
Egli mi ha mandato a voi per insegnare a voi e a tutti gli uomini alcune delle leggi che sono state date per il vostro cammino verso la meta lontana; ed Egli mi ha anche ordinato di mostrarvi come voi tutti potreste vivere in accordo, pace e amore.
Le mie parole dovranno raggiungere tutte le stirpi della terra; tutti dovranno sentirle, e dovranno arrivare alle regioni più remote della terra. Le stirpi si perpetueranno; ma le mie parole vivranno in eterno. Sì, in verità vi dico: come una fiaccola ardente le mie parole dovranno splendere per voi che non vi perdiate mai per la via!
Per voi tutti, uomini tribolati, dubbiosi e alla ricerca della verità, innalzo la mia fiaccola al disopra di tutta la terra che i suoi raggi chiari possano scendere sulle vie che conducono al regno di nostro Padre!
Eternamente la mia fiaccola splenderà per voi diradando le tenebre che vi circondano; e mai si spegnerà; ché viene alimentata da un eterno, un sacro fuoco, il fuoco acceso dalla divinità fiammeggiante di nostro Padre, acceso dal suo profondo, infinito amore e dalla sua misericordia.
Alta sopra i vostri capi innalzo la mia fiaccola, camminando innanzi a voi. Seguitemi, tutti voi che tribolate, tutti voi che lavorate a fatica, tutti voi che gemete e sospirate sotto i fardelli pesanti! Seguitemi tutti! Ché io vi condurrò a nostro Padre, vi darò riposo tra le sue braccia!
In verità, vi dico: se camminaste per le vie che io vi indico, se mi seguiste senza paura e senza dubbio, levando il capo e temprando la vostra volontà, vincereste certamente il male in voi, allora i fardelli non vi graverebbero, ma con disgusto volgereste le spalle a ogni peccato, a ogni misfatto; - sì, se mi seguiste, la pace e la gloria dei cieli si diffonderebbero su di voi; ché allora la speranza dell'eternità nei vostri cuori diventerebbe gioiosa certezza; sapreste con irremovibile certezza che la morte vi allontana solo per un breve tempo da coloro che amate; sapreste con irremovibile certezza che vi dovrete di nuovo incontrare nelle dimore del cielo1.
Sì, seguitemi tutti! Ché ho promesso di condurvi e guidarvi alla casa di nostro Padre! Ma ascoltate le mie parole, ché vi dico: se vi lasciaste dominare dall'ira, dall'odio, dal dubbio e dal timore, se continuaste a camminare nel peccato e nelle tenebre, tuttavia non camminereste mai soli; ché io vi seguo!
Se inciampate nelle numerose pietre della via, io vi sosterrò che non cadiate; se il vostro piede scivola sui ripidi pendii dell'abisso, la mia mano vi tratterrà, ed io vi ricondurrò alle vie e ai sentieri spianati; sì, se per la via vi perdete nelle paludi senza fondo delle tenebre, io ve ne estrarrò, ed io vi laverò da ogni sporcizia, da ogni impurità. Sì, se anche mi odierete e maledirete, se mi sfuggirete e vi nasconderete, tuttavia io saprò trovarvi e ricondurvi alle vie e ai sentieri retti. Ché le parole di nostro Padre, dette a me, furono: "Figlio mio, i tuoi fratelli e sorelle terreni sono tutti uguali per il mio cuore paterno, tutti sono benvenuti nel mio regno, accoglierò tutti a braccia aperte! Figlio mio, nessuno sarà respinto, nessuno sarà condannato, nessuno sarà cacciato e nessuno dovrà perire nelle tenebre più profonde!" Ed io, vostro fratello, ripeto a voi: Nessuno sarà respinto, nessuno sarà condannato, sì, neanche uno di voi sarà cacciato, né inghiottito dalle tenebre più profonde! Ché ho promesso di condurvi e guidarvi, e non vi abbandonerò prima di aver portato l'ultimo di voi al riposo tra le braccia di nostro Padre. -